nuove disposizioni per trasporto su strada

02 Nov nuove disposizioni per trasporto su strada

Gentile cliente,

l’entrata in vigore del Decreto 10 novembre 2015: “Disposizioni  in materia di registro Elettronico nazionale delle imprese di trasporto su strada” ,  pubblicato ieri 19 novembre 2015 in Gazzetta Ufficiale n. 270 ha modificato sostanzialmente i criteri di verifica della regolarità del trasportatore, infatti con l’entrata in vigore del Decreto sarà compito del committente verificare la posizione del vettore che non è più obbligato a fornire copia del DURC attestante la regolarità contributiva.

Tale verifica dovrà essere eseguita    tramite l’accesso al    Portale dell’automobilista, a fini di consultazione dove sono riportati i dati relativi alle imprese iscritte al Registro elettronico nazionale delle imprese di trasporto su strada (REN), ossia   la denominazione e forma giuridica, sede legale, partita IVA   e/o codice fiscale, per le imprese che effettuano trasporto merci, numero    di    iscrizione    all’Albo   Nazionale degli   autotrasportatori di cose per conto di terzi,  nome e cognome dei gestori dei trasporti,  il numero   di   autorizzazione   all’esercizio   della   professione  (numero di iscrizione al REN) , status dell’autorizzazione, tipo di autorizzazione (per trasporto nazionale o internazionale) numero   dei   veicoli   oggetto   dell’autorizzazione, eventuale numero di serie della licenza comunitaria e data di scadenza, regolarità contributiva ( DURC) e assicurativa dei mezzi.

La consultazione dei   dati   di   cui   all’art.   1,   comma   1   del decreto  in oggetto,   avviene   tramite   il   Portale   dell’Automobilista, all’indirizzo web www.ilportaledellautomobilista.it .

Ai fini della consultazione  del REN  sono  utilizzati, quali criteri di ricerca, in alternativa, i seguenti dati:

a) numero di iscrizione al REN;
b) partita IVA o codice fiscale.

Vi invitiamo quindi ad utilizzare le nuove modalità di consultazione al fine di verificare costantemente la regolarità dei trasportatori a cui affidate le Vostre merci.

No Comments

Post A Comment